Cannavaro contro i matrimoni gay e Gomorra

06/01/2009 alle 21:47 | Pubblicato su diritti civili, società | 5 commenti
Tag: , ,

Cannavaro campione del mondo e attaccante del Real Madrid in un intevista al settimanale CHI, ha dichiarato di non condividere la legislazione spagnola che ha introdotto il matrimonio anche per le persone dello stesso sesso. Un affermazione sconcertante, specie se proviene da un personaggio pubblico dal così forte impatto sociale. Mi farebbe piacere poter chiedere a Cannavaro se ha riflettuto su cosa abbia significato in Spagna estendere questo importante diritto anche a gay e lesbiche. Mi dispiace che anche Cannavaro si sia unito al suo amico Gattuso che tempo fa aveva espresso lo stesso convincimento. Ma il sig. Cannavaro sa quanto è pericolosa la sua affermazione, sa quanto pesante sia il problema dell’omofobia nella nostra società? Un personaggio che ha un seguito fortissimo tra i tifosi dovrebbe anche prestare attenzione alle polemiche che solleva perchè nel tifo si annidano anche i peggiori germi dell’intolleranza. E un capitano di una squadra di calcio dovrebbe anche pesare le cose che dice! Mi spiace sig. Cannavaro, lei ha perso un occasione per stare zitto. Però i soldi delle griffe per pubblicizzare le mutande li ha intascati. Se il sig. Cannavaro aveva queste posizioni, la coerenza avrebbe dovuto imporgli di rifiutare il denaro di stilisti gay che vendono soprattutto ad un target gay. Voglio ricordare che l’Italia e’ l’unico tra i paesi occidentali a non avere ancora una legge che regolamenti le unioni civili. In Portogallo, Spagna, Francia, Gran Bretagna, Paesi Bassi, Paesi Scandinavi, Germania, la legislazione e’ molto più avanti e non mi pare che ci sia stato un attacco al matrimonio civile tra eterosessuali, ne’ tantomeno mi pare che in questi paesi ci sia stato un regresso delle istituzioni o della vita civile e sociale o addirittura dell’economia. Semmai siamo noi la “cenerentola” dell’Europa occidentale, in tutto! Ma Cannavaro si è anche prodigato nel commentare il film “Gomorra” affermando di augurarsi che la pellicola vinca l’Oscar, ma per l’Italia non è una buona pubblicità! E lei caro Cannavaro quando mai sei è impegnato per ricordare al mondo che il sud Italia è in mano alla criminalità organizzata, dove le persone non hanno piu’ la liberta’ di vivere in sicurezza o di aprire un’attivita’ economica! Cosa ha fatto lei per la sua Napoli struprata da decenni dalla Camorra? Un ragazzo di 28 anni vive sottoscorta e ha rinunciato a vivere per urlare la sua denuncia ed informare il mondo! Lei oltre a guadagnare milioni e milioni per calciare un pallone e farsi fotografare in mutande quale missione ha compiuto nella sua vita per aiutare la gente?


Cannavaro ha offeso la Spagna e gli Italiani onesti!

Cannavaro ha offeso la Spagna e gli Italiani onesti!

Fabio Cannavaro world champion and defender of Real Madrid football team in a weekly Italian interwiev, said he don’t accepted the Spanish legislation which introduced the marriage for gay people. A shocking statement, especially if it comes from a public vip with a social impact.

I regret that Cannavaro has joined his friend Gattuso football player, who some months ago had expressed the same conviction. But Mr. Cannavaro knows how dangerous is his claim, know how heavy is the omophobia problem in our society? A soccer champion so famous should also pay attention in what he said because into fans supporters exist the worst germs of intolerance.

And a captain of a football team should also weigh the things he says!

I am afraid Mr. Cannavaro, you have lost an opportunity to shut up. But lots of money to advertise underwear “mutande”, you have taken it! If Mr. Cannavaro had these positions, could refuse the money gay designers who sell items primarily to a gay target. I want to remember that Italy is the only one of the Western countries have not yet a law governing civil unions. In Portugal, Spain, France, Great Britain, the Netherlands, Scandinavia, Germany, legislation and ‘much more forward and I do not think that there has been an attack on the civil marriage between heterosexuals, and in these countries there wasn’t a decline of institutions and of civil and social life or even the economy..

We are in Italy the “poor Cinderella” of Western Europe! But Cannavaro also talk about the film “Gomorra” claiming to hope that the film wins the Oscar, but for Italy it is not a good advertising!

We remind the world that the south of Italy is in hand criminal organizations, where people have no more ‘freedom’ to live in security and open economics activity.

What did you do for your home town, Naples, raped by the Camorra? A boy of 28 years, Roberto Saviano lives in secret places and with the bodyguards every moment of his day for having shouting their cry of protest against Camorra.

You have earned millions and millions of euros to kick a ball and be photographed in underwear, but what’s your mission to help the people of south Italy?

Annunci

5 commenti »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

  1. ciao MICHEL ..ti chiamo come ti firmi da APO …
    sono venuto a trovarti xche’ mi piace come hai commentato il post di apo su quel cretino di cannavaro ,in pratica quello che volevo dire io ma siccome sono ignorante quanto lui .. purtroppo ma x fortuna esiste gente come te !! che sa esprimersi e dice cose giuste !x cio’ voglio ringraziarti anche xche’ leggendo tutti gli altri commenti (molti…)mi sentivo un po’… fuoriposto”… ??!! sono tutti cosi comprensivi ,tolleranti … io pure …ma ogni tanto ci si deve inkazzare oppure no ? mai ?? scusa !!! vedo che da te c’e’ tanto da leggere e riflettere …. lo faro’ !ciao luca

  2. BEN PAGATO E COL CULO DI FUORI ATTACCA LE COPPIE GAY: NO AL MATRIMONIO!
    IL BEL NAPOLETANONE DICE LA SUA… ANCHE SU “GOMORRA” CHE A SUO DIRE GETTA DISCREDITO SULL’IMMAGINE DELL’ITALIA (e di Napoli e Caserta)… eh già un po’ come le mutande e i calzini appesi ai fili delle finestre di Genova durante il G8, di cui si lamentava Berlusconi, per la cattiva immagine italiana: poi però sono seguite botte e pestaggi indiscriminati a tutti, persino a suore e religiosi e ad anziani e disabili, sangue dappertutto, una carneficina in stile Argentina di Videla o Cile di Pinochet, ma BERLUSCONI non l’ha trovata una cosa brutta che nuoceva all’immagine democratica dell’Italia tra le Nazioni (a proposito era appena salito Bush junor alla Casa Bianca , dopo di lui ribattezzata CASA NERA, e come oggi che sta lasciando mano libera ai bombardamenti ciechi di Israele su Gaza, allora dava il placet alle botte dei manifestanti, di qualunque pacifica appartenenza essi fossero… e il Capo della Polizia De Gennaro, che non ha avuto la dignità di dimettersi allora, ancora indagato alla Procura di Genova oggi e forse rinviato chissà a giudizio, ha fatto pure carriera sia con Prodi che con Berlusconi: quando si dice l’Italia che è sempre quella! …una ciofeca per dirla nel gergo napoletano di Totò…
    quella che piace tanto a Cossiga e compari….)
    CANNAVARO TEME PER L’IMMAGINE DELL’ITALIETTA, NON CERTO PER CHI AMMAZZA COME LA MAFIA E LA CAMORRA, E METTE IN GINOCCHIO DA DECENNI UNA NAZIONE, O NEGA I TUOI DIRITTI CIVILI: SE IL CALCIO PRODUCE QUESTI MOSTRI DI INGEGNO E’ MEGLIO ABOLIRLO DAVVERO!

    CST- MILANO

  3. un pò di cultura in più non guasta…www.libero.it/milk

  4. Il problema non è che lui dica queste minchiate, il problema è che lui sia un simbolo per una grandissima parte del Paese.

    Un ragazzo senza studi nè cultura che fa miliardi GIOCANDO e si permette anche di disquisire su legislazioni di altri Paesi (volute dalla maggioranza del popolo, che entri nella testa di tutti).

    sinchè i ragazzini continueranno ad ascoltare i calciatori e sinchè ai calciatori verrá data importanza, verranno ancora dati messaggi di basso livello da gente di basso livello.

    Intanto, se è proprio contro la legislazione spagnola e gli piace tanto l’Italia, perchè non sta in Italia e onora il bel Paese? Come se poi il fatto che due tipi o due tipe si sposino gli cambiasse la vita..mah

    • Salve a tutti. Vorrei rispondere ad alcune affermazioni.
      Innanzitutto, Gomorra può piacere oppure no come film, ma una cosa non si può negarla: nel film non c’è speranza, il messaggio è molto negativo. Riguardo poi alle unioni gay, l’omofobia ormai è un’ossessione. Della quale anche gli omosessuali finiranno per fare le spese. È con le esagerazioni, con gli estremismi, con gli oltraggi alla ragione e al buon senso che si finisce poi con il provocare reazioni di segno opposto, con il favorire il ritorno di quelle discriminazioni che ormai da tempo erano del tutto, o quasi del tutto, giustamente scomparse. Per queste ragioni non sono d’accordo con l’autore. Grazie


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: