Santoro da una lezione di vero giornalismo che non fa sparire i fatti

16/01/2009 alle 20:43 | Pubblicato su politica | 2 commenti
Tag: , , , , ,

Ieri sera mentre guardavo Anno Zero la prima cosa che mi è venuta in mente sono state le polemiche che sicuramente oggi ci sarebbero state dopo che Lucia Annunziata da “stronzissima” come si è definita, si è alzata e ha lasciato lo studio affermando che la trasmissione era al 99.99% schierata verso i Palestinesi.

Ieri Michele Santoro per la prima volta dallo scoppio del nuovo conflitto a Gaza o meglio dell’offensiva israeliana a Gaza, ha mostrato agli italiani cosa sta accadendo in quella striscia di terra e, la sproporzione delle forze in campo, e il menefreghismo totale della politica italiana e di quella internazionale. Nessuno, né tantomeno il conduttore, ha affermato che Israele non ha il sacrosanto diritto di difendersi, ma per la prima volta in un talk show televisivo si è data una visione della realtà diversa da quella omologata degli altri media asserviti al Governo. La sofferenza prima e dopo l’offensiva, l’embargo e il dolore di quella popolazione prigioniera della miseria e del fondamentalismo che si alimenta con la povertà e con l’assenza di una prospettiva di vita nuova; questi sono stati gli elementi che sono venuti a galla nella corso della serata. Forse l’Annunziata, ospite, avrebbe preferito una trasmissione con meno fatti e più chiacchiere. Oppure un programma dove si fosse ripercorsa la storia del conflitto dai “tempi che furono”. Era lì per esprimere la sua posizione e nessuno le avrebbe vietato di esporre la sua visione. Invece ha dovuto fare la sceneggiata ed ergersi a paladina d’Israele. Ma oggi la cosa ancor più grave è venuta dal Presidente della Camera Gianfranco Fini che ha telefonato addirittura al presidente della Rai per dirgli che la trasmissione è stata indecente! E in coda a lui tutti gli altri soliti figuranti come Cicchitto, Gasparri, Bonaiuti ecc. Giustissima la replica di Michele Santoro che dice «In un paese normale – si legge in un messaggio pubblicato sul sito della trasmissione – il livello della decenza lo supera un presidente della Camera che, travalicando i suoi compiti istituzionali, interviene per richiedere una censura nei confronti di un giornalista che sta compiendo il suo dovere di informare l’opinione pubblica».

Fini che è diventato amico d’Israele dopo la sua “conversione” post fascista va a caccia di voti nella comunità ebraica. Il suo alto profilo istituzionale lo fa ergere a difensore di chi conta davvero su questa terra perché ha il potere, i soldi e influenza da anni la politica mondiale: Israele. I palestinesi non contano un cazzo e nessuno se ne occupa, alla politica non importa nulla e nessuno difende i palestinesi ad alta voce. Chi vuol vedere la trasmissione e farsi un’idea lo può fare cliccando qui.

Annunci

2 commenti »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

  1. Il problema annoso è se sia nato prima l’uovo o la gallina. Nelle analisi logiche alla Odifreddi di Santoro non rientra la considerazione che Hamas o non ha a cuore la sorte dei cittadini di Gaza,o non sa contare; tira un missile che oltre che paura, non riesce a fare grandi danni, ma al quale inesorabilmente segue una reazione iscraeliana che fa molti danni (e morti).Provi Hamas a smettere così vedremo se Israele continuerà con ciò dimostrando di essere sanguinario e impieghi, Hamas, i soldi che risparmierà dall’acquisto di armi dannose soprattutto per i suoi (ma poi, sono veramente suoi i palestinesi?) per usi più umani nei confronti di una popolazione così autolesionista.

  2. Mi propongo come fornitore di lisciva e ipoclorito di sodio,conosciuta come varecchina,affinchè questi prodotti possano essere appropriatamente utilizzati in contesti giornalistici come quelli uditi ed intercorsi nella trasmissione.E questo,indipendentemente dal punto di vista dei due giornalisti.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: