Eurispes Rapporto Italia 2009 smentisce Berlusconi crolla consenso del Governo. Il 70% degli italiani non crede nel Governo in carica.

30/01/2009 alle 17:59 | Pubblicato su politica, società | 27 commenti
Tag: , ,

Oggi a Roma l’Eurispes istituto privato di studi politici, economici e sociali, senza fini di lucro, ha presentato il “Rapporto Italia 2009” che da ventun’anni fotografa la società italiana. Con gli stipendi più bassi d’Europa per gli impiegati e da capogiro per troppi manager, il rapporto rileva che più del 70% degli italiani non crede nel Governo in carica: rispetto allo scorso anno, la fiducia dei cittadini nei confronti del Governo segna una tendenza in aumento passando dal 25,8% del 2008 al 27,7% del 2009. Sebbene il numero di quanti si dicono sfiduciati sia maggioritario (70,5%), questo dato fa registrare un lieve calo rispetto a quello del 2008 (71,5%).”

Dunque un dato importantissimo che smentisce categoricamente i dati sul consenso a questo Governo che Berlusconi sbandiera ai quattro venti ogni giorno.

Dal rapporto emerge una una realtà nazionale caratterizzata da stipendi bassi, precariato e assenza di lavoro. Mentre le retribuzioni in Italia risultano le più basse d’Europa, gli stipendi dei livelli dirigenziali risultano quasi quattro volte superiori a quelli degli impiegati che operano nello stesso comparto. Un divario che cresce ulteriormente se si guarda ai top manager con compensi 243 volte maggiori delle retribuzioni medie.

Solo il 12,4% ritiene che la flessibilità nel lavoro sia uno strumento per eliminare la disoccupazione. Per la maggioranza questa peggiora le possibilità occupazionali dei giovani e rende il lavoro più incerto.

Quasi la meta’ degli italiani boccia l’uso dell’energia nucleare. Con motivazioni differenti, affermano di essere contrari alla attivazione di centrali sul nostro territorio il 45,7% dei cittadini, a fronte del 38,3% dei favorevoli. In particolare, le motivazioni di quanti si oppongono al nucleare sono il non ritenere questa una soluzione rapida per risolvere i problemi connessi all’energia (18,4%) e il timore dei rischi che una tale scelta comporterebbe (27,3%).

Inoltre dal Rapporto Italia 2009 emerge che il 58,9% degli italiani si dice favorevole al riconoscimento giuridico delle unioni omosessuali. Un dato importante che rileva come gli italiani siano molto più avanti di coloro che siedono in Parlamento. La maggioranza degli italiani afferma – dice l’Eurispes – di considerare l’omosessualità una forma di amore come l’eterosessualità”, e meno di un italiano su 10 (9,3%) la considera immorale.

La Chiesa di Papa Benedetto XVI, invece, registra un forte calo da un anno all’altro, passando dal 49,7% del 2008 al 38,8% di quest’anno. Le “aree deboli” del consenso, per il Vaticano, sono soprattutto il Nord – Ovest (fiducia al 25,9%) e coloro che si dicono di sinistra (fiducia al 23,1%). Al contrario, il sostegno è più forte tra gli over 65enni (51,7%), nel Sud Italia (60,7%) e tra quanti si dicono politicamente di centro (56,3%).

La notizia sul rapporto Eurispes di oggi è stata già censurata dai principali media on line, Corriere.it e Repubblica.it infatti, sono tra le prime testate on line a non dare la notizia nella loro homepage.

Il Ministro Maroni ha, infatti, rubato la scena dell’attenzione della stampa con il “traffico di organi di bambini” – notizia gravissima – ma che in queste ore sta eclissando tutte le notizie drammatiche che arrivano sulla recessione negli Usa e sicuramente occuperà le prime pagine dei quotidiani di domani e le aperture di tutti i tg di prima sera. E’ una notizia che cerca ovviamente di distrarre gli italiani da tutto il resto.

leggi anche:Berlusconi eletto dal popolo: una falsità aberrante!

facebook.jpgCondividi su Facebook

Annunci

27 commenti »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

  1. Ottimo blog dai grandi contenuti, aggiunto ai feed, buona continuazione!

  2. Come volevasi dimostrare. Siamo sotto un regime, oramai. Ci danno le notizie che fanno comodo a lorsignori. “Casualmente” Maroni butta la non-notizia (già nota da tempo!) sul traffico organi, così non si parla di cose scomode, come il Rapporto Eurispes 2009. Stipendi bassi per quasi tutti, ma Top-manager e politici vari si arricchiscono sulla nostra nuova povertà. Cercano disperatamente di evitare una situazione “Argentina” nel nostro Paese. Campionato di calcio, Amici, L’isola dei famosi, il Grande Fratello, Bruno Vespa, Mentana, ecc ecc, tutti tesi a “distrarre” la plebe dai problemi quotidiani sempre più grossi. Ci riusciranno? Spero di no, perchè è ora di cacciare via ladri, nani e ballerine che si arricchiscono impoverendo gli italiani. Ciao

  3. […] cala il consenso per questo governo al 70% Eurispes Rapporto Italia 2009 smentisce Berlusconi crolla consenso del Governo. Il 70% degli italian… Eurispes Rapporto Italia 2009 smentisce Berlusconi crolla consenso del Governo. Il 70% degli […]

  4. ottima notizia! alla censura siamo quasi abituati. Ho detto quasi.. ma su quante persone si basa il sondaggio? è un dato importante quando si parla in percentuali.

  5. e si, con i governi precedenti le cose erano diverse…

  6. Sarebbe pure interessante.
    Peccato che sul Sito Eurispes non ho trovato la metodologia di questa rilevazione: non si sa in quale periodo è stato fatto il sondaggio (e per preparare un Rapporto di 1.100 pagine e una sintesi per la stampa di oltre 100 non ci vuole certo un giorno!) e non si sa manco che tipo di campione sia quello intervistato. Nulla.
    Mi sono scaricata il rapporto completo 2008, e non ho trovato la metodologia neanche in quello lì.
    Per esperienza personale, i numeri che stanno dietro al Rapporto Eurispes a occhio e croce sono di almeno 6 mesi fa.
    Insomma, inutili per dimostrare qualcosa oggi.

    • Prendendo per buone le tue considerazioni possiamo ammettere che queste rilevazioni siano state fatte almeno all’inizio dell’aprile scorso, quindi nel periodo del terremoto d’Abruzzo, ben prima di tutto quanto avvenuto durante l’estate…..
      Sono perfettamente daccordo, la situazione dimostrata è senza dubbio ottimistica, molto ottimistica nei riguardi del nostro governo.

  7. Speriamo se ne vada vi presto. Non sopportiamo più la sua faccia e sta distruggendo l’Italia. Non ricordo governo peggiore.

  8. @franco
    non è una questione tra prima e ora.
    è solo una questione di cosa succede ORA.

  9. anche l’attentato di milano è tutto un trucco per non far parlare dei dati eurispes? ma per favore…
    ps: e se oltre a mettere i risultati del sondaggio iniziassimo a scrivere pure le domende che vengono poste parrebbe brutto?

  10. ma quanto siete rompiii!!!!!fateci sentire cosa chiedete alla gente!!io ho ricevuto una telefonata per un sondaggio e una “gentile”signorina quando alla domanda”che ne pensa dell’attuale governo?”ho risposto di essere favorevole MI HA CHIUSO IL TELEFONO!!!!spero che duri tanto invece e maroni è il miglior ministro che abbiamo!!!LASCIATELI LAVORAREEEE!!!!!!!!!!

    • elena mi auguro che tu stia scherzando!!! ma come si fa ad essere favorevole ad un governo che a chiare lettere ci sta facendo capire che del popolo se ne sbatte le palle…Siamo in in balia di criminali che varano leggi che gli tenga salvo il lor bel culettino e di pazzi che portano avanti delle ideologie che farebbero rabbrividire Hitler..oooopppsss nn volevo offendere il loro nonno….ma in che Italia vivi? cosa vedi intorno a te???? Io vedo solo desolazione

    • OK,MA LASCIAMO LAVORARE ANCHE A QUEI MAGISTRATI CHE RISCHIANO OGNI GIORNO LA VITA PER INDAGARE SULLA MAFIA(RICORDO FALCONE E BORSELLINO)E CHE ORA SONO ETICHETTATI COME PERICOLOSI”COMUNISTI”DA BARLUSCONI..CHISSA PERCHE…

  11. Sfruttate la dabbenaggine degli antiberlusconiani per portare un po’ di traffico su queste pagine, complimenti.

  12. scommetto che elena fancello è di varese o zone lombarde.
    ha ragione lasciamoli lavorare poveri ministri ed aumentino le tasse e si facciano leleggi a proprio favore tanto il GRANDE FRATELLO cè il resto non conta nulla.

    • IO VIVO A BARI,,,E QUI SI SENTE IL CAMBIAMENTO DEL GOVERNO. MOLTI FONDI PER L’AGRICOLTURA E CORSI GRATUITI PER I GIOVANI.LA SINISTRA CI AVEVA ABBANDONATI. POI DI QUALI AUMENTI PARLI. LE TASSE SONO STATE TOLTE. MA PERCHE’ NON TI INFORMI INVECE DI PARLARE A VANVERA.

      • quale tassa avrebbe eliminato questo governo, non mi dire l’ICI che era stata tolta dal governo Prodi per le prime case fino a 120 mq. Non mi risulta altreo da questo governo

      • Ma che dici? L’ ICI l’ ha fatto togliere Berlusconi non Prodi…aggiornati.!

  13. finalmente la popolazione italiana ricomincia a mettere in moto le meningi…qst governo è la cosa più dannosa che l’Italia ha dai tempi del fascismo (dal quale noto si prende largo spunto..eeehhh!!!)

  14. Forse vi è sfuggito il senso del sondaggio, che si riferisce ovviamente alla fiducia nelle istituzioni in generale (non al governo Berlusconi o Prodi), che da sempre in Italia è bassa.
    D’altro canto, con l’attuale governo Berlusconi (non sò come…) la suddetta fiducia è aumentata del 2%.
    Cito: “…rispetto allo scorso anno, la fiducia dei cittadini nei confronti del Governo segna una tendenza in aumento passando dal 25,8% del 2008 al 27,7% del 2009. Sebbene il numero di quanti si dicono sfiduciati sia maggioritario (70,5%), questo dato fa registrare un lieve calo rispetto a quello del 2008 (71,5%)..”

  15. Una domanda se posso, Voi che sapete tutto, credete a tutto, siete giornalisti, professori, magistrati, etc…etc…se va giù questo governo per chi si dovrà votare? Gli altri partiti sono meglio di questo? Le persone più serie e positive? Avete votato PDL circa due anni a larga maggioranza , felici di avere lasciato alle spalle Prodi che aveva messo più tasse di questo, e tutti felici. Oggi non lo siete più. Sono un cittadino comune, valuto bene le cose e mi reputo una persona obiettiva. Però non sapendo che fare…datemi una risposta positiva.

  16. A Sara : ma non c’e’ Vendola come governatore della Puglia?

  17. Sono felice speriamo che vada al diavolo

  18. Gente, ’sto rapporto è uscito a gennaio 2009.

    =>> GENNAIO 2009. <<=

    http://www.eurispes.it/index.php?option=com_content&view=category&id=47:rapporto-italia&Itemid=222&layout=default

    Ed è vero quello che dice Nat: non c'è scritto niente su come e quando è stato fatto 'sto sondaggio.
    Berlusca spara numeri come capita, ma evidentemente non è il solo, eh.

  19. ps Infatti l’articolo qui sopra è del 30 gennaio scorso.

  20. il popolo dimostra di essere mentalmente avanti rispetto a quei quattro ladroni,berlusconi in primis,a capo delle istituzioni…purtroppo però questo non basta…ci vuole spirito attivo,e non rassegnazione…e gli italiani spesso subiscono senza reagire


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: