Censura internet: continuano gli attacchi contro Youtube e Facebook degli intellettuali italiani

28/02/2009 alle 16:01 | Pubblicato su media, politica, società | Lascia un commento
Tag: , , ,

Il prof. Francesco Alberoni nell’ambito della strategia del Governo Berlusconi per limitare la libertà dell’informazione attraverso internet e perorare, la causa milionaria di risarcimento di Mediaset nei confronti di Youtube, entra nel dibattito quotidiano che ormai affolla lo schieramento dei nemici della rete.

L’articolo comparso il 23 febbraio scorso sul Corriere della sera di Francesco Alberoni sul Corriere della Sera, segnala un ulteriore preoccupante ripiegamento del sistema intellettuale italiano, di fronte alla crisi.

Il senso del ragionamento delle minchiate che scrive questo sociologo  è quello di dire che visto che i giovani non ci seguono allora aboliamo i giovani e i mezzi di comunicazione che vanno per la maggiore tra di loro: internet.

Alberoni lamenta che i giovani si droghino abbinando cocaina e internet, mentre invece gli anziani come capodogli spiaggiati che passano ore ed ore  davanti alla tv rappresenterebbero un elemento positivo di valori che salvano la nostra società.

Gli stessi ragionamenti di molti leader dell’attuale Governo che cercano in ogni modo di limitare la libertà d’informazione attraverso la rete.

Si cerca di creare in tutti i modi quello spauracchio necessario a chi vuole normalizzare la società, prima che scoppi la grande rivolta  sociale del 2009 dovuta alla dilagante disoccupazione conseguenza della crisi economico finanziaria globale.

Cercano di criminalizzare internet e i canali d’informazione on line tra cui Youtube e la rete di Facebook, per trovare un capro espiatorio al dilagare dei comportamenti “anti-sociali” e “criminogeni” che in tutti i modi cercano di imputare alla rete.

Le notizie devono sparire è questo il loro obiettivo, solo questo. Quando le rivolte per il lavora invaderanno le capitali di mezza Europa e il Tg di Riotta e di Mimun continueranno a parlare di veline e gossip, nessuno dovrà avere l’occasione di informarsi su quello che sta realmente accadendo nel mondo.

post correlati Pacchetto sicurezza attacco finale di Berlusconi ai blogger e filtraggio della rete


facebook.jpgCondividi su Facebook

Annunci

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: