Berlusconi è nervoso per il suo flop internazionale di Londra e Strasburgo e attacca i giornalisti

05/04/2009 alle 12:18 | Pubblicato su politica | 2 commenti
Tag: , , , ,

Berlusconi era nervoso ieri sera! Anzi sembrerebbe infuriato a detta dei suoi più stretti collaboratori. E lancia anatemi contro  i giornalisti italiani: “Sono tentato da misure dure” – ha affermato ieri dopo che mezzo mondo, in diretta, lo ha osservato mentre al telefono passeggiava sulla riva del Reno mentre Angela Merkel lo attendeva per la foto ufficiale del vertice della Nato a Strasburgo.  L’ilarità e i commenti delle tv straniere che in diretta hanno detto di tutto sul suo “irriverente” comportamento, sono state completamente censurate sui Tg italiani. Ma a lui non è andata giù che  venissero trasmesse le immagini più e più volte e che si commentasse il gesto come “poco cortese” nei confronti del cancelliere tedesco che lo aspettava con gli altri (per la cronaca ha mancato anche la commemorazione dei caduti della Nato durante la seconda guerra mondiale). Sceso dalla macchina ha fatto un cenno alla Merkel per dire “guarda sto al telefono un minuto”, mentre gli altri leader continuavano ad arrivare.  Poi si è giustificato dicendo che era al telefono  con il premier turco Erdogan, per cercare di convincerlo ad accettare la candidatura del nuovo segretario generale della Nato, il danese Rasmussen. Ma quando bisognerà votare l’ingresso della Turchia nella UE Berlusconi che farà? Bossi lo lascerà chiamare al cellulare Erdogan per dirgli “guarda non ti posso dare il mio appoggio”?

Ma Berlusconi davvero pensava che gli altri leader avrebbero atteso i suoi comodi? Pensa di essere così importante per stravolgere l’agenda degli appuntamenti internazionali? Anche se fosse stato al telefono con Dio in persona, davvero pensava che gli altri avrebbero detto “aspettiamo Silvio”!!!

Il suo comportamento rasenta un delirio di onnipotenza becero ed imbarazzante per tutto il nostro Paese. Ma le sue parole hanno sicuramente dato un messaggio forte ai media, della serie “vi ho avvertito”! Ormai di lui si può solo dire che è un giocherellone e una macchietta in ambito internazionale.

Ma dietro questo nervosismo ci sono serie e gravi motivazioni politiche  che nessuno giornalista ha citato sui TG: siamo stati messi all’angolo dagli Stati Uniti! Berlusconi è l’unico leader occidentale a non essere stato ricevuto a Washington nonostante l’avesse chiesto. Ed è anche il presidente di turno del G8!!!  Non ha avuto un incontro ufficiale  con Obama nemmeno a Londra durante il G20 e nè al vertice Nato di Strasburgo.

Berlusconi, forse, non ricorda che durante l’ultima campagna elettorale per le presidenziali Usa lui ha apertamente appoggiato il candidato repubblicano McCain, poi ha praticamente accusato gli Stati Uniti per aver provocato la Russia durante la crisi in Georgia lo scorso agosto. Successivamente all’indomani dell’elezione di Obama ci  sono state anche le battute di Gasparri che ha affermato che “Al qaeda avrebbe festeggiato”. Da ultime, ma non meno importanti per la loro gravità, le sue battute “sull’abbronzatura” del neo presidente americano.

L’Italia, insomma, è messa ai margini dell’azione politica mondiale, perchè non conta nulla (e questo si sapeva), ma rispetto all’alleato americano in questo momento  non ha ascendente perchè Obama preferisce interpellare e far partecipe della sua azione politica altri Paesi. Oggi a Praga, ad esempio, al vertice con l’Unione Europea  ci sarà un summit Usa-Spagna con Obama e Zapatero in un incontro a due ufficiale.


2 commenti »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

  1. “Ma dietro questo nervosismo ci sono serie e gravi motivazioni politiche che nessuno giornalista ha citato sui TG: siamo stati messi all’angolo dagli Stati Uniti! Berlusconi è l’unico leader occidentale a non essere stato ricevuto a Washington nonostante l’avesse chiesto. Ed è anche il presidente di turno del G8!!! Non ha avuto un incontro ufficiale con Obama nemmeno a Londra durante il G20 e nè al vertice Nato di Strasburgo.”

    Scusa saresti così gentile da citarmi la fonte? Grazie

    • E’ la triste evidenza dei fatti. Quale fonte deve esserci per questa riflessione? Ti risulta che l’amministrazione Obama sia uguale a quella Bush? Oppure che ci siano stati incontri ufficiali Italia-Usa?


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: