Terremoto L’Aquila ritardi nei soccorsi: i senza tetto ancora per strada e nelle macchine

08/04/2009 alle 07:56 | Pubblicato su cronaca, politica | Lascia un commento
Tag: , , ,

Nonostante la copertura mediatica totale di questa tragedia che ha colpito l’Abruzzo, telegiornali e tv continuano a dare notizie false sull’organizzazione dei soccorsi degli sfollati. Infatti si continua a ripetere che i senza tetto sono stati tutti alloggiati e sistemati, ma non è così. Sulla costa non è vero che gli hotel requisiti sono pieni e non è vero che le persone sono state tutte alloggiate negli alberghi. A Pescara sono state requisite delle scuole dove sono state sistemate svariate centinaia di persone. Inoltre a L’Aquila le tendopoli non sono ancora operative e le persone continuano a dormire nelle macchine insieme ai propri bambini. Non è stato ancora fatto il censimento delle persone che dovranno trovare una nuova sistemazione, ma nonostante tutto i Tg continuano a dare la notizia che tutti gli sfollati sono stati alloggiati.

Diversi amici contattati a L’Aquila hanno confermato queste notizie; stamani anche su Rainews24 una signora ha gridato al giornalista in diretta la sua protesta. Il video:

Terremoto in Abruzzo: devastazione e morte tra i palazzi costruiti male, con materiali scadenti e senza il rispetto di norme antisismiche

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: