Influenza suina: il contagio arriva in Abruzzo 9 casi a Teramo i tg tacciono

12/07/2009 alle 06:14 | Pubblicato su cronaca | 1 commento
Tag: , , , ,

h1n1Il 6 luglio scorso a Teramo, in Abruzzo, ha preso il via  la XXXVII edizione degli ‘Interamnia World Cup – Memorial Giorgio Binch‘, torneo internazionale di pallamano che vede coinvolti oltre 200 nazionali di tutto il mondo. Ebbene il focolaio di contagi è arrivato  con gli altleti ciprioti, in tutto 9 casi accertati. Uno è stato inviato a Roma e ora, come da protocollo, si attende l’esito dell’esame, che verrà eseguito dall’Istituto Superiore di Sanità. L’atleta cipriota, già martedì scorso, è stato trasferito nella clinica malattie infettive dell’ospedale di Chieti e ricoverato nella camera a pressione negativa, dove verrà tenuto sotto osservazione. Gli altri sette atleti ciprioti trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Teramo presentano gli stessi sintomi. Alla luce dei primi test, sono stati ricoverati a Teramo nel reparto di pneumologia. Il resto della delegazione cipriota è stata ‘posta in isolamento’ nella struttura scolastica dove ha trovato alloggio, la scuola De Jacobis a Teramo. Un altro caso, infine, riguarda un giovane atleta siciliano.

La competizione ha portato nella cittadina abruzzese oltre mille atleti che potrebbero rischiare il contagio come tutti quelli dei giochi del Mediterraneo, che si sono conclusi solo tre giorni fa.

Ieri  mattina in tutta fretta, e al gran segreto, si è provveduto ad allontanare il personale ospedaliero del Mazzini di Teramo più esposto ad un eventuale contagio.

Il Sindaco della cittadina abruzzese Brucchi  rassicura tutti e ben fa, ma resta il mistero delle tante, troppe voci provenienti dal personale ospedaliero, per i quali la struttura teramana non sia preparata per una simile emergenza e che oltretutto la stia gestendo alla meno peggio.

L’emergenza quindi è scoppiata in pieno G8, ma nessuno a fatto trapelare la notizia ai media fino a venerdì pomeriggio. Vi rendete conto?

Se consideriamo che l’isola di Cipro è poco più grande di Abruzzo e Molise messi insieme, con poco meno di un milione di abitanti, e che ha già fatto registrare 213 contagi accertati dal virus dell’influenza H1N1, possiamo immaginare come effettivamente il peso statistico dei casi presenti nell’isola sia spaventosamente enorme rispetto al nostro Paese. Se a questo aggiungiamo che venerdì scorso la stampa inglese ha reso noto che è stato contagiato dal virus H1N1 di ritorno da una vacanza a Cipro, il calciatore inglese del del Manchester City Micah Richards, ci viene da immaginare che a Cipro il contagio sia ormai davvero molto diffuso.

Di questa notizia i tg nazionali non hanno proferito parola, censura totale  ieri oggi e sicuramente domani. Credo che ne parleranno soltanto quando arriverà il terzo o quarto morto, non prima, o per lo meno quando qualche giornalista coraggioso pubblicherà la notizia dei primi morti anche in Italia.

Ma a Ferruccio Fazio e a Bertolaso nessuno a pensato di chiedere se si stanno monitorando gli arrivi  in Italia dall’isola di Cipro? E’ possibile che il “governo dell’ottimismo” non dia ai cittadini le informazioni necessarie sul rischio sanitario di specifici paesi? Cari italiani amanti della Thailandia, sappiate che  nell’ultima settimana nelle aree di Bangkok e Pattaya sono morte 18 persone e i contagiati sono più di 6000!

leggi anche: Influenza suina: morto in Gran Bretagna primo contagiato in salute

leggi anche: Influenza H1N1: rischio pandemia sottovalutato in Italia?

Advertisements

1 commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

  1. mamma mia ho una paura da lupi io sn dell’a bruzzo é nella scuola mi c’è un ragazzo malato dell?influena suina cosa devo fare ?????????????? RISPONDETEMI PLEASE!!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: