Protesta cassaintegrati Alitalia bloccano autostrada roma-fiumicino. Senza un euro da tre mesi.

15/02/2009 alle 10:40 | Pubblicato su lavoro | Lascia un commento
Tag: ,

Giovedì scorso 12 febbraio circa 200 cassaintegrati di Alitalia hanno manifestato in prossimità dell’Aeroporto Leonardo Da Vinci, bloccando l’uscita dell’autostrada Roma-Fiumicino per richiamare l’attenzione dei media sul gravissimo problema causato da CAI che ha letteralmente abbandonato a loro stessi i lavoratori messi in cassa integrazione che da tre mesi non percepiscono un centesimo.

Un problema importante che dimostra come la nuova dirigenza CAI non abbia minimamente cura di quelli che sono rimasti fuori dalla nuova società. CAI sta ritardando la trasmissione della documentazione all’Inps per dare avvio al pagamento delle indennità previste dalla cassa integrazione.

I lavoratori rivendicavano legittimamente quello di cui hanno diritto. La misura estrema del blocco dell’autostrada è stato il motivo per la quasi totalità dei media di attaccare questi lavoratori e di parlare per tutto il giorno di “ennesima follia alitalia” senza dare spazio alle motivazioni di questo gesto estremo. Quasi tutti i Tg hanno totalmente puntato il focus della notizia sul disagio dei passeggeri. In pochi hanno proposto ed evidenziato le ragioni di questo gesto.

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: